MSD: molnupiravir meno efficace del previsto contro Covid

Le scorse settimane si è ampiamente discusso dell’efficacia di molnupiravir, il farmaco di MSD contro il Covid. Dati alla mano, le sperimentazioni hanno evidenziato un tasso di efficacia che non ha trovato riscontro nella realtà. Gli ultimi studi su molnupiravir, infatti, dimostrano che il farmaco si sta dimostrando meno efficace del previsto.

La FDA ha inoltre indicato alcune problematiche relative al suo utilizzo per le donne in gravidanza, tali da causare eventuali difetti alla nascita ma si attende per la conferma finale, il responso del panel di esperti.

Le implicazioni in termini economici per molnupiravir potrebbero essere molteplici. Il Regno Unito ha già ordinato il farmaco ma con riserva d’acquisto.

Referendum in Svizzera per il Green Pass: il 62% vota sì
Consumi alimenti ultra-processati? Uno studio italiano svela gli effetti

Flash news simili

Editoriali

L’esperto risponde