Fidia firma un accordo con Sanofi e acquisisce un portfolio di antinfiammatori

Fidia Farmaceutici ha siglato un accordo con la francese Sanofi per l’acquisizione di un portfolio integrato di farmaci antinfiammatori.

L’operazione è condizionata al via libera da parte dell’antitrust e delle autorità governative. L’accordo, una volta completato, porterà Fidia ad acquisire le registrazioni, i marchi ed i relativi diritti commerciali di alcuni farmaci, ed in particolare di: urbason, esperson, topicorte, flubason, dermatop, surgam e flebocortid.

Questi sette medicinali, leader nei rispettivi settori di riferimento, hanno registrato nel 2019 vendite superiori ai 40 milioni di euro a livello mondiale.

L’operazione, come spiega Carlo Pizzocaro, presidente e chief executive officer di Fidia Farmaceutici, conferma la volontà di Fidia di continuare ad investire sul core business farmaceutico attraverso un percorso di espansione internazionale.

Trentino Alto Adige: gli ISF riceveranno il vaccino Astrazeneca
La FDA approva il primo dispositivo di screening basato sul Machine Learning

Flash news simili

Editoriali

L’esperto risponde