Convegno Fab13: attenzione alle politiche contraddittorie

Presso il Tempio di Adriano a Roma si è svolto il convegno “Il ruolo sociale e strategico dell’industria farmaceutica italiana. Ricerca scientifica, innovazione, sviluppo e occupazione”. L’incontro è stato organizzato dalle Fab13, ovvero le 13 aziende farmaceutiche a capitale italiano aderenti a Farmindustria.

Tra gli obiettivi del Governo Draghi troviamo l’incremento agli investimenti nel settore ma con azioni politiche contraddittorie si potrebbe arrivare ad una compressione del settore. Il risultato potrebbe essere quello di una maggiore dipendenza delle industrie farmaceutiche italiane dell’estero.

Le condizioni attuali sono caratterizzate da un aumento dei costi di materie prime ed energia con conseguenti onero a carico della produzione. Tali costi non possono essere scaricati sul prezzo finale dei farmaci, i quali sono imposti e regolati.

Leggi le altre flash news

Vaccino HIV mRna: Moderna avvia la sperimentazione
Puglia: decadenza dei DG delle Asl in caso di sprechi

Flash news simili

Editoriali

L’esperto risponde