Chiesi Farmaceutici si trasforma in società benefit

La società emiliana ha intrapreso un nuovo percorso che rivoluziona il modo di fare business e apportare valore. Il modello adottato è già presente negli Stati Uniti dal 2010 ed è stato adottato in Italia nel gennaio 2016.

Diventare una società benefit significa, oltre ad avere un focus sui profitti, affiancare alla propria missione progetti che possano avere un impatto sostenibile nei confronti della società e dell’ambiente. una strategia che punta a dare solidità al gruppo nel lungo periodo.

Spesa farmaceutica globale: 1,2 trilioni di dollari nel 2018
Bando AIFA: secondo posto per l'università di Messina

Flash news simili

Editoriali

L’esperto risponde