Crisi Biogen: CEO in uscita per il caso Aduhelm

La controversa situazione di Biogen, legata alla discussa approvazione del farmaco Aduhelm da parte della FDA, è culminata in una profonda riorganizzazione aziendale.

Il complesso processo ha portato alla decisione di allontanare anche il CEO dell’azienda, Michel Vounatsos. Quest’ultimo sta infatti portando a termine il mandato della durata di oltre cinque anni mentre Biogen ha già avviato la ricerca per il suo sostituto.

La decisione è stata comunicata martedì dalla stessa azienda, la quale ha anche aggiunto che è prevista una eliminazione della struttura commerciale dedicata al farmaco contro l’Alzheimer. In arrivo, dunque, ingenti tagli che porteranno Biogen ad un risparmio di 500 milioni di dollari annui.

UE verso il fascicolo sanitario europeo
AIFA su carenza farmaci: situazione sotto controllo

Flash news simili

Editoriali

L’esperto risponde