Bayer pronta a tagliare 12mila posti

Il gigante farmaceutico Bayer ha in programma di tagliare 12.000 posti di lavoro in tutto il mondo, di cui un “numero significativo” in Germania, ha sottolineato la società. Bayer ha aggiunto di aver approvato il piano, che comprende anche la cessione delle sue attività nel campo della salute degli animali, con l’obiettivo di rafforzare le sue principali attività farmaceutiche e agricole. La ristrutturazione comprende anche la vendita delle sue linee di prodotti solari Coppertone e delle calzature dottor Scholl, oltre alla quota del 60 per cento del provider Currenta, si legge nella nota. La società si attende un incremento dei guadagni di 5,70 euro per azione nel 2018, di 6,80 euro nel 2019, con un obiettivo di circa 10 euro per azione nel 2022.

Roberto Burioni: “Ora bullizzo chi spara fake-news mediche, non solo no-vax”. Il sito medicalfacts.it
Farmaci equivalenti e biosimilari, il modello Piemonte

Flash news simili

Editoriali

L’esperto risponde