AstraZeneca cede Synagis per 1.5 miliardi

Il titolo AstraZeneca (Londra) ha guadagnato oggi oltre l’1% dopo l’annuncio che il gruppo guidato da Pascal Soriot ha ceduto alla svedese Swedish Orphan Biovitrum AB (SOBI) i diritti in USA per la terapia per malattie dell’apparato respiratorio Synagis. AstraZeneca ha inoltre concesso la condivisione dei profitti per la terapia sperimentale MEDI8897 sviluppata con Sanofi. L’accordo prevede il pagamento di 1 miliardo di dollari in cash e mezzo miliardo in azioni Sobi.

Così Health&RCB rivitalizza i farmaci maturi: primo passo un betabloccante
GSK: riprenderà a breve il confronto sindacale sul tema dei precari

Flash news simili

Editoriali

L’esperto risponde