Angelini pharma: oltre 100mila pazienti trattati con Cenobamato

Angelini Pharma e SK Biopharmaceuticals hanno annunciato che oltre 100mila pazienti in tutto il mondo sono stati trattati con successo con cenobamato, un farmaco antiepilettico innovativo sviluppato per trattare le crisi epilettiche.

Angelini Pharma, licenziataria del prodotto in Europa, ha contribuito a rendere disponibile il farmaco in diversi paesi europei, tra cui Svizzera, Regno Unito, Italia e Germania. Il lancio del prodotto è stato accolto con entusiasmo dalla comunità medica, offrendo una nuova opzione terapeutica per i pazienti affetti da epilessia non adeguatamente controllata con trattamenti convenzionali.

Donghoon Lee, Presidente e CEO di SK Biopharmaceuticals, ha sottolineato l’importanza di fornire accesso a cenobamato in più di 100 mercati globali, affrontando così le esigenze di un vasto numero di pazienti con epilessia.

Jacopo Andreose, CEO di Angelini Pharma, ha evidenziato l’impatto positivo della partnership tra le due aziende nel migliorare la qualità della vita dei pazienti con epilessia in Europa e ha espresso l’impegno continuo nel promuovere opzioni terapeutiche innovative per questa patologia.

Con oltre 50 milioni di persone colpite da epilessia in tutto il mondo, il successo di cenobamato rappresenta un passo significativo nel migliorare la gestione di questa condizione medica.

Farmaci e sostanze cancerogene
Carenza di Medici di Famiglia in Italia: Situazione Regione per Regione

Flash news simili

Editoriali

L’esperto risponde