Amazon verso l’acquisto di farmacie fisiche

In base a quanto riportato da Business Insider, Amazon starebbe valutando il lancio e l’apertura di alcune farmacie fisiche negli Stati Uniti. L’obiettivo di Jeff Bezos sarebbe quello di acquisire un’importante fetta di mercato, ovvero quella dei farmaci che richiedono ricetta medica. Il valore del segmento è di circa 370 miliardi di dollari.

Amazon ha già lanciato nel 2020 Amazon Pharmacy, servizio attivo sempre negli Stati Uniti,  che consente l’acquisto di medicinali direttamente dalla piattaforma e-commerce offerta dal colosso mondiale, a prezzi vantaggiosi.

Stando alle fonti di Business Insider, Amazon avrebbe già avviato alcuni colloqui conoscitivi proprio in vista dell’apertura di farmacie fisiche. Qualora l’esito fosse favorevole si pensa anche ad uno sbarco in Europa.

Regione Campania ai Direttori Sanitari: agevolare le attività degli ISF
Ticket sanitari: spesi 600 mln di euro in meno nel 2020

Flash news simili

Editoriali

L’esperto risponde