Aboca Chiude il 2023 con ricavi record di oltre 300 Milioni

Il Gruppo Aboca ha concluso il 2023 con un impressionante incremento dei ricavi, raggiungendo i 311 milioni di euro, segnando una crescita del 20% rispetto all’anno precedente.

Questo risultato è accompagnato da un EBITDA superiore ai 60 milioni di euro e una significativa espansione nei mercati internazionali. I principali driver di questa crescita sono stati i prodotti terapeutici di punta dell’azienda: Grintuss, Neobianacid e Metarecod.

Espansione Internazionale e Sostenibilità

Aboca ha migliorato il suo punteggio di certificazione B Corp, dimostrando un impegno costante verso la sostenibilità e pratiche aziendali responsabili. Per il futuro, l’azienda ha previsto investimenti superiori a 150 milioni di euro per migliorare la filiera produttiva e sostenere lo sviluppo aziendale.

Crescita nei Mercati Europei

L’azienda ha registrato una crescita significativa in tutti i paesi in cui opera, con un incremento del fatturato del 41% in Francia e del 30% in Germania rispetto al 2022. Tra il 2019 e il 2023, Aboca ha ottenuto il primo posto per tasso di crescita nel ranking delle prime 15 aziende europee nel settore dell’automedicazione.

Prospettive Future

Nei prossimi quattro anni, Aboca prevede di investire oltre 150 milioni di euro per espandere la capacità produttiva diretta fino a 100 milioni di pezzi all’anno. Continuerà a sostenere innovazione e comunicazione, diffondendo i propri valori per la salute di oggi e di domani.

Crescita rapida del mercato delle Small Molecule iniettabili: previsioni e attori chiave
Farmaci: weekly update del 9 giugno

Flash news simili

Editoriali

L’esperto risponde