Abbvie e Voyager Therapeutics estensione dell’accordo che punta al Parkinson

Un anno fa era stata siglata la partnership tra le due società, Abbvie e Voyager, per la ricerca e sviluppo sulle malattie di Alzheimer, oggi, si estende l’accordo esistente su un’altra malattia neurodegenerativa, il Parkinson.

La Voyager Therapeutics, società biotech, rivestirà un ruolo importante per lo sviluppo di terapie geniche sperimentali.

IPSEN acquisisce la Clementia Pharmaceuticals
USA: un'altro colpo per Sanofi e Regeneron sui brevetti del Praluent (alirocumab)

Flash news simili

Editoriali

L’esperto risponde