6 segreti delle grandi aziende farmaceutiche che preferirebbero che tu non sapessi

Da decenni l’industria farmaceutica globale usa una narrativa ingannevole che giustifica come necessari e inevitabili i prezzi esorbitanti, e sempre crescenti, delle medicine, dei vaccini e degli strumenti diagnostici.

La Campagna per l’accesso ai farmaci, promossa da Medici Senza Frontiere, ha ripetutamente criticato questa narrativa fuorviante e pericolosa chiedendo invece un accesso alle cure salvavita a buon mercato, che dia priorità alla trasparenza sui costi di ricerca e sviluppo e alla salute delle persone invece che ai profitti.

Ciò nonostante, le corporazioni farmaceutiche continuano ad alimentare una serie di miti sui costi di ricerca e sviluppo dei farmaci e di altri prodotti farmaceutici per proteggere le loro pratiche di massimizzazione del profitto a spese della vita delle persone.

Un rapporto degli investitori finanziari in campo farmaceutico arriva a chiedersi: “Curare i pazienti è un modello di business sostenibile?”.

Ecco alcuni dei loro segreti, che preferirebbero che tu non sapessi.

EMA: nella riunione di giugno approvate tre nuove molecole
CHMP: parere negativo per romosozumab, Amgen e Ucb faranno ricorso

Flash news simili

Editoriali

L’esperto risponde