Vaccino Lamezia Terme: Informatori in prima linea in supporto ai medici

A Lamezia Terme si procede con il piano vaccinale anti Covid. Al via infatti la somministrazione della seconda dose del vaccino destinata agli ultraottantenni. A dare una mano a medici di base ed infermieri ci sono anche gli Informatori Scientifici del Farmaco e alcuni volontari.

La somministrazione è avvenuta all’interno degli spazi messi a disposizione dalla Chiesa, nei locali della Beata Vergine del Carmine a Lamezia Terme. Oltre ai destinatari della seconda dose, sono stati vaccinate per la prima volta ulteriori 120 persone.

Hanno somministrato le dosi i medici Claudio Porchia, Patrizia Andricciola, Enrico Cupiraggi e Rosario Pugliano, supportati da infermieri, informatori scientifici e diversi volontari.

Vaccino AstraZeneca: cosa è andato storto?
Vacccino Covid: AIFA pubblica il terzo Rapporto di farmacovigilanza

Flash news simili

Editoriali

L’esperto risponde