Settimana mondiale della tiroide 2021: attenzione alle complicazioni Covid

Luca Chiovato, presidente dell’Associazione italiana della tiroide (Ait), sottolinea l’importanza della cura della tiroide anche durante l’emergenza Covid. La malattia legata al coronavirus può infatti alterare le sue funzioni andando a causare ulteriori problematiche sia in materia di diagnosi sia in relazione alle terapie.

Chiovato è anche coordinatore e responsabile scientifico della “Settimana mondiale della tiroide 2021” che si terrà dal 24 al 30 maggio ed avrà come oggetto proprio la “Tiroide e pandemia da Covid”. L’iniziativa è promossa dalle principali società scientifiche endocrinologiche, mediche e chirurgiche così come riportato all’interno del sito dedicato all’iniziativa: http://www.settimanamondialedellatiroide.it

Sandoz investe 150 milioni in Europa per la produzione di antibiotici
Reputazione aziende USA: Moderna e Pfizer in Top 10

Flash news simili

Editoriali

L’esperto risponde