Migliorare la salute? Si parte dalla pianificazione urbana

La pianificazione urbana è correlata alla salute delle persone? La risposta è sì. Sono infatti numerosi i fattori che incidono sul benessere delle persone dall’inquinamento ambientale, agli stili di vita inadeguati sino al rumore urbano.

In base ai dati condivisi dalla World Bank, il 50% della popolazione mondiale risiede in grandi città e questa percentuale è destinata a superare il 70% entro il 2050.

Prendendo in esame il rumore urbano, si stima che circa 70 milioni di individui residenti nei Paesi dell’Unione Europea siano esposti a livelli di rumore diurno superiore a 55 dB(A). Secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità Organizzazione Mondiale della Sanità, proprio il rumore causato dal traffico contribuisce ogni anno alla perdita di almeno un milione di anni di vita in buona salute nei paesi dell’Europa occidentale.

Cooper Consumer Health cede Stardea al Gruppo EA Pharma
Teva Italia presenta il nuovo General Manager

Flash news simili

Editoriali

L’esperto risponde