Prime terapie digitali rimborsate dal SSN in arrivo entro il 2022

Entro il 2022 saranno disponibili in Italia le prime terapie digitali rimborsate dal Servizio sanitario nazionale. Le cosiddette digital therapeutics sono già utilizzate all’estero, soprattutto in Stati Uniti, Francia, Germania e Regno Unito.

Le terapie digitali ad oggi approvate riguardano principalmente malattie croniche, dipendenze e sintomi associati a neoplasie. Il medico prescrittore è solitamente lo specialista ma in alcuni casi anche il medico di medicina generale. Ma i medici di base italiani sono realmente pronti a queste ultime innovazioni?

Al momento non risultano ancora come validati da studi clinici, programmi o app, autorizzati da enti regolatori e scaricabili dopo prescrizione medica.

Al via il corso "l’informazione scientifica da remoto"
Pubblicato il decreto relativo al nuovo Fondo Tris per i chimici-farmaceutici

Flash news simili

Editoriali

L’esperto risponde