Pisa: cambiamenti nei permessi di transito e sosta in ZTL e ZSC

Il panorama dei permessi di transito e sosta nelle Zone a Traffico Limitato (ZTL) e Zone Sosta Controllata (ZSC) sta per subire dei cambiamenti significativi, soprattutto per i veicoli commerciali. Tuttavia, la situazione rimane invariata per i residenti.

In particolare, sono previsti aumenti sostanziali (da 200 a 400 euro dopo il secondo permesso) per diverse categorie, tra cui agenti di commercio e informatori scientifici.

Permessi a Pagamento per Informatori Scientifici del Farmaco:

Gli informatori scientifici del farmaco, sia con mandato di rappresentanza che dipendenti di aziende farmaceutiche, potranno ottenere un permesso oneroso per l’accesso, il transito e la sosta nelle aree ZTL. Le condizioni e le limitazioni includono:

  • Veicoli Autorizzati: Autoveicoli di proprietà (o vedi al Capitolo 3 punto 2) con un’autorizzazione e una targa, oppure possibilità di utilizzo di telepass cui associare fino a 4 targhe al permesso.
  • Orari di Accesso: Dal lunedì al venerdì, dalle 8:00 alle 20:00.
  • Sosta Massima: Possibilità di sosta massima di 2 ore con esposizione del disco orario di controllo.

 

Genentech (Roche): accordo con Nvidia per sfruttare l'IA
Cala uso antibiotici negli Animali: veterinaria italiana eccellenza in Europa

Flash news simili

Editoriali

L’esperto risponde