Nominati i trenta membri del Consiglio Superiore di Sanità

Ieri il ministro della salute, Giulia Grillo, ha siglato la nomina dei membri non di diritto del Consiglio Superiore di Sanità. La squadra è stata delineata seguendo una scrupolosa metodologia che analizzasse i titoli in loro possesso e i contributi scientifici presenti nella loro carriera.

“Abbiamo scelto il top assoluto per esclusivi meriti scientifici e in trasparenza. Il merito dev’essere finalmente la bussola che orienta le nomine in questo Paese” afferma il ministro della Salute.

Non del tutto convincente la risposta del Ministero sull'interrogazione sui farmaci orfani
Tra payback e politica dei dispositivi medici

Flash news simili

Editoriali

L’esperto risponde