Michele Albero Nuovo Presidente di Assosalute

Michele Albero, General Manager e Amministratore Delegato di Perrigo Italia, è stato eletto presidente di Assosalute, l’Associazione nazionale dei farmaci di automedicazione, parte di Federchimica. Albero guiderà l’associazione per il triennio 2024-2027, succedendo a Salvatore Butti.

Durante l’assemblea del 21 maggio, Albero ha espresso il suo impegno a valorizzare il ruolo dei medicinali da banco come risorsa fondamentale per la salute pubblica e per la sostenibilità del Servizio Sanitario Nazionale (SSN). Assosalute rappresenta oltre il 70% del mercato dei farmaci da banco, con un fatturato di oltre 3 miliardi di euro nel 2023.

Le linee guida della nuova presidenza includono un dialogo costante con farmacisti e medici di famiglia, la sostenibilità del SSN e il rinnovamento della governance farmaceutica. Albero intende promuovere l’ampliamento dell’offerta dei farmaci di automedicazione attraverso il cosiddetto “switch farmaceutico“. Questo processo prevede la revisione dei prodotti disponibili in Italia e il confronto con quelli di altri Paesi europei, valutando nuovi dosaggi e formulazioni senza prescrizione medica.

L’assemblea ha anche eletto i Vice Presidenti Silvia Clotilde De Micheli di Haleon Italy S.r.L. e Matteo Scarpis di Sanofì Consumer Healthcare Italia. Il Consiglio Direttivo ha nominato Adelaide Raia di Alfasigma e Paolo Zotti di Reckitt Benckiser come componenti del Consiglio di Presidenza.

Queste nomine segnano l’inizio di una nuova fase per Assosalute, con l’obiettivo di migliorare la disponibilità e l’accessibilità dei farmaci da banco per i cittadini italiani.

Farmacia: i Mercati e le Aziende al Top ad Aprile 2024
Farmaci: weekly update del 26 maggio

Flash news simili

Editoriali

L’esperto risponde