Maurizio Botta, morto il maestro della ricerca farmaceutica

Il 3 agosto 2019, è morto Maurizio Botta, ordinario di Chimica farmaceutica presso il dipartimento di Biotecnologie, chimica e farmacia dell’Università di Siena, dopo aver lottato per alcune settimane contro un grave malore.

“Il professor Botta – ha detto il rettore Francesco Frati – è stato un eccellente ricercatore, impegnato sui temi dello sviluppo di nuovi farmaci e della loro applicazione. La sua scomparsa lascia un grande vuoto nel dipartimento e nell’Ateneo tutto, al cui prestigio e consolidamento ha contribuito anche come preside dalla Facoltà di Farmacia e membro del Senato Accademico”.

[continua…]

Car-T: nuovo accordo tra AIFA e Novartis
Maratona Patto Salute: l'E-book di Quotidiano Sanità

Flash news simili

Editoriali

L’esperto risponde