Marketing Comportamentale per una rivoluzione sostenibile

Bhave organizza il BHAVE Summit 2022 dal titolo Il Marketing Comportamentale per una rivoluzione sostenibile che si terrà il 18 ottobre a Milano e il 25 ottobre a Roma, disponibile sia in presenza che online.

Iscriviti cliccando su questo link: https://bit.ly/3dxhljP

La sostenibilità è tema fondamentale anche per il farmaceutico, gli esperti sottolineano 4 passaggi chiave: profilazione del customer, ottimizzazione delle risorse e del marketing mix, integrazione e massimo sfruttamento dei dati a disposizione, creazione di nuovi approcci trasformativi per un efficace collaborazione pubblico privato.

  • per il 63% degli informatori il digitale non aggiunge valore alla propria attività di informazione scientifica
  • Big data nella salute, per il 74% degli operatori sanitari non siamo ancora pronti, solo un medico su 3 si fida dell’intelligenza artificiale oggi.
  • 8 medici su 10, utilizzano i canali digitali per aggiornarsi e comunicare con il paziente.
  • Il superamento della dualità ospedale-territorio_ necessita di una ristrutturazione: per l’80% degli operatori stà avvenendo solo sulla carta.

Chi ha vissuto e operato nel periodo del Covid o si trova oggi a fronteggiare le sfide legate agli effetti della guerra in UCRAINA, ha sperimentato sulla sua pelle il mondo VUCA.
E’ stato sviluppato un altro acronimo che descrive gli approcci e gli atteggiamenti che è necessario avere in un mondo VUCA, che è RUPT. Rupt, è l’acronimo di Rapido, Imprevedibile, Paradossale e Tangled (aggrovigliato). Ecco che è partire da qui che sono nati i nuovi approcci di marketing comportamentale:

  • Per entrare in empatia con il customer (prospective taking)
  • Per aumentare l’efficacia della comunicazione (mindfulness)
  • Per aumentare il valore del prodotto (choice)

Creare nuove realtà trasformative, comprendere i cambiamenti in atto, allargare la visualizzazione di possibilità di azione e diffondere una cultura di co-immaginazione, co-creazione e co-design, aprono nuovi spazi d’azione alle aziende farmaceutiche e alle organizzazioni.

Medicina territoriale: 3 persone su 4 insoddisfatte
Eli Lilly USA citata in giudizio per discriminazione di età

Flash news simili

Editoriali

L’esperto risponde