L’Fda approva il remdesivir con procedura di emergenza. Primo farmaco per il Covid-19

Poche ore fa l’Fda ha rilasciato un’autorizzazione d’emergenza (EUA) per l’uso del farmaco antivirale remdesivir per il trattamento del Covid-19 sospetto o confermato in laboratorio in adulti e bambini ospedalizzati con malattia grave.

L’agenzia americana fa sapere che sulla base delle prove disponibili “è ragionevole credere che il remdesivir possa essere efficace nel trattamento di Covid-19, e che, dato che non esistono trattamenti alternativi adeguati, approvati o disponibili, i benefici noti e potenziali… superano i rischi noti e potenziali”.

All’inizio di questa settimana, i risultati preliminari dello studio di Fase III ACTT condotto dall’Istituto Nazionale Americano per le Allergie e le Malattie Infettive (National Institute of Allergy and Infectious Diseases) hanno mostrato che il tempo medio di recupero è stato di 11 giorni per i pazienti trattati con un ciclo di remdesivir fino a 10 giorni, rispetto ai 15 giorni del placebo.

Parlando dallo Studio Ovale, Trump ha sottolineato che il remdesivir “è una terapia importante per il trattamento dei pazienti Covid ricoverati in ospedale”, ha osservato Trump.Secondo il virologo della Casa Bianca Anthony Fauci, il remdesivir accelera la guarigione dei malati gravi e riduce il tasso di mortalità.

“Lavoreremo a stretto contatto con i pazienti, collaborando con la FEMA, L’Ente federale per la gestione delle emergenze, lavorando con altre parti del Governo per essere sicuri di far arrivare il farmaco il più rapidamente possibile ai pazienti che ne hanno bisogno, perché ci sono pazienti che oggi possono beneficiare di questa medicina e che sono ricoverati in ospedale”, ha detto Daniel O’Day, amministratore delegato di Gilead Sciences mentre si trovava presso lo Studio Ovale. “Non vogliamo perdere tempo per questo”. O’Day ha anche ringraziato i pazienti e gli assistenti che hanno partecipato ai primi test clinici del farmaco.

In aprile, il Comitato per i prodotti medicinali per uso umano (Chmp) dell’Agenzia europea per i medicinali ha raccomandato l’uso compassionevole del remdesivir per il trattamento di Covid-19.

“L’autorizzazione d’emergenza della Fda per il remdesivir, due giorni dopo che la sperimentazione clinica del National Institutes of Health ha mostrato risultati promettenti, è un significativo passo avanti nella lotta contro il Covid-19 e un altro esempio di come l’Amministrazione Trump si sia mossa il più rapidamente possibile per utilizzare la scienza per salvare vite umane”, ha detto il segretario dell’HHS Alex Azar. “NIH, Fda e scienziati di tutta l’America e di tutto il mondo hanno lavorato instancabilmente con i pazienti per ottenere questo nuovo potenziale trattamento per Covid-19″. La cooperazione senza soluzione di continuità tra il governo e l’industria privata nell’ambito dell’approccio completamente americano del Presidente a Covid-19 sta ottenendo opzioni di trattamento per i pazienti in tempi record”.

[continua…]

La lettera degli ISF della Lombardia alla Regione
3 farmaci revocati

Flash news simili

Editoriali

L’esperto risponde