Lazio: ok al vaccino per gli Isf

Regione Lazio ha comunicato tramite videoconferenza che, a partire da domenica 25 aprile, il personale operante all’interno delle strutture sanitarie potrà ricevere il vaccino. Le dosi verranno somministrate presso i punti di Valmontone e Tor Vergata (La Vela), senza necessità di prenotazione.

L’iniziativa coinvolge dunque gli Informatori Scientifici del Farmaco in quanto “soggetti che operano in presenza in strutture sanitarie”, come specificato all’interno dell’Ordinanza 6/2021.

Secondo quanto riferito dalle sezioni Aiisf locali, sono circa un centinaio gli Isf che hanno ricevuto il vaccino Johnson & Johnson presso la struttura di Valmontone. Tale vaccino, monodose, consente di dimezzare i tempi di somministrazione e immunizzazione e di entrare in possesso del certificato vaccinale, tramite fascicolo sanitario, entro 72 ore dalla somministrazione.

Vaccini non Covid al palo. Al via la World Immunization Week
Garante Privacy: forti criticità per i pass vaccinali

Flash news simili

Editoriali

L’esperto risponde