Influenza. Ad oggi si registrano più casi dell’anno scorso: 243mila colpiti, contro i 185mila del 2018

Pubblicato il primo bollettino Influnet per la stagione 2019-2020. In tutte le Regioni italiane il livello di incidenza è sotto la soglia basale. Nella fascia di età 0-4 anni l’incidenza è pari a 2,97 casi per mille assistiti, nella fascia di età 5-14 anni a 0,87 nella fascia 15-64 anni a 1,56 e tra gli individui di età pari o superiore a 65 anni a 0,97 casi per mille assistiti.

ella 44a settimana del 2019 l’incidenza totale è pari a 1,49 casi per mille assistiti. Il numero di casi stimati in questa settimana è pari a circa 89.000, per un totale, dall’inizio della sorveglianza, di circa 243.000 casi. È quanto riporta il primo bollettino Influnet per la stagione 2019-2020.

In ogni caso i casi stimati sono superiori a quelli registrati nella stessa settimana del 2018 quando furono segnalati 67mila nella settimana di monitoraggio e un totale di 185mila casi dall’inizio della sorveglianza stagionale.

Scaccabarozzi (Farmindustria): “Boom spesa farmaceutica? È solo apparente perché bisogna considerare il payback”
La farmaceutica che piace agli italiani investe in innovazione e sostenibilità. L’indagine Doxapharma e la “ricetta” AbbVie

Flash news simili

Editoriali

L’esperto risponde