In Spagna a rischio la figura degli ISF. Qual è il quadro generale in Italia?

Fedaiis pubblica un articolo dedicato ad un’intervista con il presidente, Oscar Rilo, di Ceatimef (Confederazione spagnola delle associazioni professionali di visitatori medici) che mette in luce la situazione degli Informatori Scientifici sul territorio spagnolo, si registra una diminuzione di circa 10.000 posti di lavoro in 6 anni.

Viene dedicato, nell’articolo, un interessante approfondimento riguardante la situazione in Italia dal 2006 in avanti con prospettive future.

Boehringer torna all'utile e investe 3 mld in 5 anni in Ue
Farmaci orfani: le nuove sfide per l'immissione al mercato

Flash news simili

Editoriali

L’esperto risponde