Green pass obbligatorio dal 6 agosto: tutte le nuove regole

Come stabilito dall’ultimo decreto, a partire dal 6 agosto il green pass dovrà essere esibito da tutti i cittadini con età superiore ai 12 anni. I soggetti in possesso di idonea certificazione medica sono invece esentati. In zona bianca il green pass sarà valido già dopo la somministrazione della prima dose del vaccino ed avrà una validità di 9 mesi. Per quanto riguarda invece le zone gialla, arancione e rossa, il green pass ottenuto dopo la somministrazione della prima dose sarà valido per poter accedere a servizi e attività consentiti, nonché alle condizioni previste per le specifiche zone.

Il green pass si può ottenere dopo la ricezione della prima dose del vaccino, mostrando un certificato di guarigione dal Covid relativo ai sei mesi precedenti oppure effettuando un test molecolare o antigenico o salivare con esito negativo, che ha la validità di 48 ore.

Italia primo mercato europeo per la nutraceutica
Deloitte: il futuro degli Informatori Scientifici e delle professioni nel Life Sciences

Flash news simili

Editoriali

L’esperto risponde