Governo e Sanità dopo i primi 100 giorni

Il governo ha raggiunto il traguardo dei primi 100 giorni di mandato. Il nuovo Ministro per la Sanità, Orazio Schillaci, è un profilo tecnico che ha introdotto novità riguardanti il Covid, allentando le misure restrittive e segnando una rottura con il passato.

I numeri sembrano dargli ragione riguardo alla convivenza con il virus. La campagna per incentivare la somministrazione dei vaccini è un segnale importante, ma occorre anche trovare nuove strategie. La manovra ha previsto un aumento di 2,15 mld per il 2023 per contrastare il caro energia, ma non rappresenta il cambiamento di rotta auspicato.

La riforma di Aifa è stata messa in piedi, ma la sua attuazione potrebbe essere rallentata dalla mancanza dei decreti attuativi.

Ibsa Farmaceutici: cambi al vertice, Licenziati alla presidenza
Da Zambon Italia il vademecum per proteggere i polmoni in inverno

Flash news simili

Editoriali

L’esperto risponde