Glifosato: non cancerogeno secono l’EPA

l’Agenzia per la protezione dell’ambiente degli Stati Uniti, ha stabilito, contrariamente alle tante sentenze precedenti, che il glifosato, elemento chiave del noto diserbante “Roundup” della Monsanto, azienda ora controllata dalla Bayer.

“Epa continua a sostenere che non ci sono rischi per la salute se il glifosato viene utilizzato secondo le regole. E che la sostanza non è cancerogena”, si legge in una nota dell’agenzia. Per l’Epa non ci sono elementi sufficienti a dichiararne il legame con il cancro. Il prodotto presenterebbe una ‘bassa tossicità’ per le api mentre costituisce un ‘rischio potenziale’ per animali e piante, incluse quelle acquatiche, tanto che l’agenzia propone nuove limitazioni all’uso, soprattutto quello aereo.

Scoperta nuova forma di demenza che 'mima' Alzheimer
AIFA: domperidone eliminata l'indicazione nei bambini al di sotto dei 12 anni

Flash news simili

Editoriali

L’esperto risponde