Fibrosi cistica: i nuovi farmaci approvati da AIFA

Il CdA di AIFA ha approvato l’ammissione in commercio di nuovi farmaci efficaci per il trattamento della Fibrosi cistica. Il via libera arriva al termine di una approfondita istruttoria condotta dalla Commissione Tecnico-Scientifica e dal Comitato Prezzi e Rimborso.

La Fibrosi cistica è una malattia genetica che colpisce circa un bambino ogni 2.500 nati e la novità, rispetto a prima, è costituita dall’associazione di due farmaci: Kaftrio, una combinazione di tre principi attivi (ivacaftor/tezacaftor/elexacaftor), e Kalydeco (ivacaftor).

I medicinali saranno disponibili per tutti i pazienti inclusi nelle indicazioni approvate dall’Ema, in seguito alla pubblicazione in Gazzetta Ufficiale prevista per il 3 luglio. I farmaci saranno inoltre a totale carico del SSN.

Farmaci: Weekly Update del 27 giugno
Johnson & Johnson: stop alla vendita di oppioidi negli USA

Flash news simili

Editoriali

L’esperto risponde