Farmaco contro l’Alzheimer: tre esperti lasciano il comitato di valutazione

È arrivata la scorsa settimana l’approvazione da parte della FDA al discusso farmaco per il trattamento dell’Alzheimer, aducanumab, sviluppato da Biogen ed Eisai. Alla decisione dell’ente americano, hanno fatto seguito una serie di polemiche e discussioni all’interno della comunità scientifica, spaccata da pareri contrastanti.

Anche all’interno dello stesso comitato di valutazione del farmaco le opinioni sono discordanti. Tre membri del comitato hanno scritto alla Commissaria ad interim Janet Woodcock comunicando la loro decisione di voler lasciare l’ente regolatorio. La ragione è proprio legata all’approvazione concessa ad aducanumab. I tre esperti erano contrari al farmaco, non convinti degli effettivi benefici.

Vaccini e varianti: a che punto siamo in Italia
AIFA: ok al ciclo vaccinale misto per under 60

Flash news simili

Editoriali

L’esperto risponde