Condanna per John Kapoor, fondatore della Insys Therapeutics

L’ex amministratore delegato dell’azienda farmaceutica americana Insys Therapeutics, John Kapoor, è stato condannato al processo legato alla crisi causata dalla recente diffusione di farmaci oppioidi e droghe affini.

Insieme a lui altre quattro persone, della stessa azienda, sono state condannate per aver dato tangenti ad alcuni dottori in modo che prescrivessero farmaci non necessari ai loro pazienti.

Approvazione per sotagliflozin, farmaco antidiabetico 
Scoperta nuova forma di demenza che 'mima' Alzheimer

Flash news simili

Editoriali

L’esperto risponde