Chiesi Farmaceutici: Proclamato stato di agitazione, licenziamento di 4 ISF per motivi economici

FEDAIISF pubblica il comunicato stampa dell’11 giugno 2019 divulgato da parte dei sindacati FILCTEM CGIL PARMA, FEMCA CISL PARMA e UILTEC UIL PARMA relativo al non coinvolgimento da parte dell’azienda farmaceutica nell’iniziativa unilaterale sulle politiche di riduzione del personale.

Le Organizzazioni sindacali si attiveranno già dalla giornata di lunedì con le assemblee dei lavoratori e valuteranno le iniziative mediatiche e sindacali da intraprendere.

Milano ospita il 24mo Congresso Mondiale di Dermatologia
Crescono le vendite dei farmaci a prescrizione, proiezioni 2018 - 2024

Flash news simili

Editoriali

L’esperto risponde