Carabinieri NAS Milano: perquisita un’azienda del milanese, maxisequestro di farmaci non autorizzati

Il NAS di Milano, nell’ambito di indagini eseguite in collaborazione con i Nuclei di Firenze e Trento, ha eseguito una perquisizione presso un’azienda di produzione e vendita di farmaci del milanese sottoponendo a sequestro quasi 50mila confezioni di cosmetici. I prodotti, a base di arnica, vantavano proprietà terapeutiche e, trattandosi quindi di farmaci, erano stati immessi in commercio senza aver ottenuto l’autorizzazione. Il valore dei beni sequestrati ammonta a 500mila euro. Il responsabile della ditta è stato deferito all’A.G. competente.

Tumori: la scoperta che potrebbe cambiare il nostro modo di vedere (e trattare) le metastasi
Vas Narasimhan: Novartis, una macchina da lancio del farmaco

Flash news simili

Editoriali

L’esperto risponde