Biosimilari: considerati una svolta terapeutica ed economica per il Ssn

Durante l’evento “Biosimilari: prospettive future per il Ssn” a Roma e promosso da IHPB e con il contributo di Amgen, gli attori dell’healthcare italiano hanno sottolineato come i biosimilari rappresentino una svolta terapeutica ed economica.

Il futuro del Ssn dipende in buona parte dalla governance dei farmaci, in particolare dell’utilizzo dei biosimilari. La possibilità di scelta tra più medicinali, accostata alla rinnovata presa di coscienza dei medici sul tema, permetterebbe il contenimento della spesa, ma anche il mantenimento della libertà prescrittiva del medico e la preferenza del

Aziende farmaceutiche: aumenta la richiesta di medici
Prepensionamento sino a 7 anni, l'emendamento governativo che introduce il contratto espansione

Flash news simili

Editoriali

L’esperto risponde