Big Pharma: 15 milioni in tre anni a 611 medici genovesi

Anche sul territorio genovese si registrano versamenti diretti a medici, fondazioni e ospedali che non rispettano il codice deontologico.

Il codacons ha presentato un esposto all’Anac, tra il 2015 e il 2017 le principali 10 case farmaceutiche operanti in Italia hanno versato nelle tasche di 611 medici di Genova la bellezza di 14.961.173 euro attraverso finanziamenti e sussidi di vario tipo.

Merck accellera il processo di sviluppo di nuovi farmaci utilizzando l'intelligenza artificiale
Irregolarità cardiache: con apple watch è possibile rilevare le fibrillazioni atriali

Flash news simili

Editoriali

L’esperto risponde