Arriva la bozza del nuovo protocollo contro il Covid

Il Governo condividerà a breve con le parti sociali la bozza dell’aggiornamento delle misure anti covid. All’interno del testo, condiviso da La Stampa, si prevede l’impiego delle mascherine FFP2 e il controllo della temperatura in ingresso che non deve superare i 37 gradi e mezzo.

Si prosegue con le entrate scaglionate sia all’interno delle aziende sia nei luoghi comuni quali mense, sale ristoro o spogliatoi. Previsti, inoltre, incentivi per lo smart working, considerato un importante e utile strumento per poter contrastare la diffusione dei contagi con particolare attenzione verso i lavoratori maggiormente esposti e le categorie considerate fragili.

Questo tipo di misura può rivelarsi efficace soprattutto in contesti di lavoro caratterizzati da ambienti chiusi e condivisi o aperti alla ricezione del pubblico.

Aziende farmaceutiche: addio ai modelli di vendita e marketing tradizionali
Proprietà curative dell’Echinacea, pianta sacra per gli Indiani d’America

Flash news simili

Editoriali

L’esperto risponde