Antibiotico-resistenza: Ecdc pubblica il report di sorveglianza biennale

Ieri l’ECDC, European Centre for Disease Prevention and Control, ha pubblicato il report di sorveglianza biennale sulla resistenza agli antibiotici nelle zoonosi batteriche. Il documento è stato realizzato con la collaborazione della European Food Safety Authority (Efsa).

I dati sono stati raccolti dagli stati dell’Unione Europea su esseri umani, animali da produzione alimentare ed alimenti. In particolare, sono stati analizzati nel periodo 2018/ 2019, Salmonella, Campylobacter, Escherichia coli (E.coli) e Staphylococcus aureus meticillino-resistente (Mrsa).

Il report ha destato particolare preoccupazione per l’aumento da parte di Salmonelle e Campylobacter della resistenza agli antibiotici della categoria chinoloni e fluorochinoloni (Ciprofloxacina). Migliora invece la sensibilità di E. coli.

Farmacia: i mercati best performer di febbraio non sono quelli legati alla pandemia
Terapie avanzate: settore in forte crescita nel 2020

Flash news simili

Editoriali

L’esperto risponde