Amazon si prepara a vendere farmaci in Europa

Il colosso dell’e-commerce ha aperto la sua farmacia online anche in India. Il marchio Amazon Pharmacy è già attivo negli States e potrebbe sbarcare ora nel Vecchio Continente

Negli Stati Uniti il servizio è già attivo dal qualche tempo e adesso sbarca in India, a Bangalore. Amazon Pharmacy, il sevizio del colosso dell’e-commerce di vendita di farmaci, è stato lanciato nel 2019. Il marchio Amazon Pharmacy ha sostituito quello di PillPack, la farmacia telematica acquisita dal gruppo di Jeff Bezos nel 2018.

BEZOS NEL BUSINESS DEI FARMACI

Nei giorni scorsi, lo sbarco in India di Amazon Pharmacy ha scatenato le proteste delle farmacie tradizionali, sollevando dubbi sulla sicurezza e la possibilità di controllo sugli acquisti di farmaci online, come riportato da Reuters. Dopo l’India, il raggio d’azione della farmacia virtuale di Amazon potrebbe ampliarsi, fino a raggiungere l’Europa.

MEDICINALI A DOMICILIO ANCHE IN EUROPA?

Negli States, con Amazon Pharmacy è possibile ricevere a domicilio sia medicinali da banco sia quelli ottenibili previa prescrizione medica. Amazon ha sempre puntato sulla velocità e convenienza della consegna e anche in questo caso la regola è rispettata: nessuna spesa extra per il trasporto, si sborsa solo il costo del medicinale. Secondo alcune indiscrezioni circolate a gennaio, prima della pandemia da coronavirus, Amazon avrebbe chiesto la registrazione del marchio in Canada, Australia e Regno Unito. C’è chi è pronto a scommettere sull’imminente debutto anche in Europa.

L’INTERESSE PER IL CAMPO MEDICO

A fine 2018 il gigante del web con Amazon Comprehend Medical ha lanciato un’offerta che mette a disposizione degli addetti ai lavori le potenzialità delle infrastrutture cloud e dell’intelligenza artificiale per analizzare in maniera efficiente i dati delle analisi cliniche. Una ulteriore testimonianza del forte interesse di Jeff Bezos anche per il settore medico.

Eccipienti e farmaci: alcuni ingredienti inerti potrebbero non esserlo
Johnson & Johnson fa sua Momenta Pharmaceuticals per $6,5 mld

Flash news simili

Editoriali

L’esperto risponde