AIFA pubblica il decalogo sul rapporto trombosi e vaccini

L’Agenzia Italiana del Farmaco ha nominato un Gruppo di Lavoro Emostasi e Trombosi per supportare la Commissione Tecnico Scientifica (CTS). La decisione è legata alla segnalazione di reazioni avverse in soggetti sottoposti a vaccinazione anti Covid con vaccini a vettore virale, ovvero Vaxzevria di AstraZeneca e Janssen di Johnson & Johnson.

L’obiettivo è quello di andare ad approfondire la plausibilità biologica degli eventi, individuando possibili strategie per ridurre eventuali rischi e indicare la corretta modalità di gestione clinica in presenza di tali eventi, seppur molto rari.

Il Gruppo di lavoro ha dunque redatto un documento con domande e risposte, volto a presentare le conclusioni formulate dalla Commissione.

Reggio Calabria: il contributo degli ISF nella campagna vaccinale
Vaccino AstraZeneca: disomogeneità tra le strategie dei paesi europei

Flash news simili

Editoriali

L’esperto risponde