AIFA: chiarimenti sulle Manufacturer-Importer Authorisations

L’Ufficio Ispezioni e Autorizzazioni GMP Medicinali dell’Agenzia italiana del farmaco (AIFA) ha condiviso una informativa volta a far luce su alcuni aspetti legati a: prodotti soggetti a Requisiti speciali, bollino farmaceutico, attività autorizzate in modo implicito e importazioni da paesi esteri con i quali l’Italia ha stipulato accordi di mutuo riconoscimento.

L’AIFA intende dunque chiarire le procedure di rilascio delle Manufacturer/Importer Authorisation (MIA) e dei Certificati di conformità alle GMP. Queste autorizzazioni alla produzione contengono anche i Requisiti Speciali relativi ad alcune specifiche tipologie di medicinali quali antibiotici beta lattamici, cellule vive, ecc..

Accordo tra AstraZeneca e Ionis per eplontersen
FDA: tutti i farmaci approvati nel 2021

Flash news simili

Editoriali

L’esperto risponde