AIFA aderisce a Network europeo di Nature per emergenze epidemiche

La rivista Nature ha lanciato un appello alle istituzioni europee per la realizzazione di Piani sanitari nazionali per la gestione di emergenze epidemiche che includano anche le Agenzie di riferimento. Il periodo attuale ha infatti evidenziato importanti punti di debolezza nei sistemi sanitari europei rendendo necessaria, al fine di poter affrontare al meglio future possibili emergenze, una revisione profonda del sistema. A dare voce a questo invito al cambiamento sono stati 15 ricercatori provenienti da Italia, Francia, Usa, Germania, Portogallo e Regno Unito impegnati in istituzioni sanitarie, agenzie governative, università e organizzazioni non governative.

In Italia hanno aderito all’appello Nicola Magrini, Direttore Generale AIFA, Giuseppe Ippolito, direttore scientifico dell’Istituto Nazionale Malattie Infettive ‘Lazzaro Spallanzani’ e Franco Locatelli, Presidente del Consiglio Superiore di Sanità.

Lockdown in Francia e Germania ma le scuole rimangono aperte
Scoperto in Spagna 20A.EU1, variante di Covid-19

Flash news simili

Editoriali

L’esperto risponde