96° anniversario della nascita del padre del bypass aorto-coronarico

Renè Favaloro, considerato da molti il padre del bypass aorto-coronarico,[1] fu il primo a eseguire questo intervento chirurgico, lo fece il 9 maggio 1967.[2] Il 29 luglio 2000, dopo aver scritto una lettera all’allora Presidente della Repubblica argentina de la Rúa criticando il sistema sanitario, e senza denaro per la crisi del 2000, si tolse la vita sparandosi al cuore. La figura del professore Renè Favaloro, insigne cardiochirurgo argentino di fama internazionale e di origine italiana (i nonni erano di Valdichiesa, località nell’arcipelago delle Eolie), è stata ricordata a Leni (isola di Salina) con la collocazione di un busto marmoreo nella piazzetta antistante l’ambulatorio medico.

Considerata la grande rilevanza scientifica e sociale dell’opera svolta dall’insigne professore nel campo medico, i Comuni di Leni, Malfa e Santa Marina Salina, nel 1999, gli conferirono, congiuntamente, la cittadinanza onoraria.

Furto di farmaci antitumorali all'ospedale di Rho per un valore di 400mila euro
AIFA: report sulla farmacovigilanza dei biosimilari, efficacia terapeutica e sicurezza

Flash news simili

Editoriali

L’esperto risponde