Vaccinazione anti Covid-19 Fase 1: Le regioni che hanno incluso gli Informatori Scientifici in fascia prioritaria

Vaccinazione anti Covid-19 Fase 1: Le regioni che hanno incluso gli Informatori Scientifici in fascia prioritaria

Articolo in costante aggiornamento – aggiornato al 28 gennaio 2021

La campagna di vaccinazione Anti-Covid 19 prosegue, e con essa le direttive per dare le priorità ai diversi bacini d’utenza ai quali somministrare il vaccino.

Il ministro della Salute Roberto Speranza ha presentato il 2 dicembre 2020 le linee guida del Piano strategico per la vaccinazione anti-SARS-CoV-2/COVID-19, elaborato da Ministero della Salute, Commissario Straordinario per l’Emergenza, Istituto Superiore di Sanità, Agenas e AIFA.

Come sempre le diverse Regioni emanano le proprie direttive a macchia di leopardo è non è sempre immediato un aggiornamento uniforme. Riportiamo di seguito l’elenco delle Regioni che hanno incluso la categoria degli Informatori Scientifici in fascia prioritaria.

Terremo aggiornata la lista, augurandoci di riempirla con tutte le Regioni d’Italia, chiediamo la collaborazione di tutti nel segnalarci aggiornamenti in merito, scrivendoci al seguente indirizzo email: [email protected]

Fonti utilizzate:
Comunicazioni dirette da ISF
Siti internet regionali
FEDAIISF

Autore: Vittorio Cassisi



L’informatore scientifico del futuro tra competenze tecniche e doti umane - Intervista a Sara Ruggiero, HR di Geopharma
Obiettivo Wellbeing: 5 consigli su come raggiungerlo

Articoli correlati